cooperative.jpg

Le cooperative edilizie sono responsabili dei lavori che hanno appaltato a una ditta di costruzione se hanno partecipato alla realizzazione del progetto. Tale responsabilità sussiste anche se manca il fine di lucro nell’assegnazione delle case ai soci.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 16202 del 23 luglio 2007, ha accolto il ricorso di un condominio.

Da Cassazione.net  la notizia qui

Annunci