marito-arricchito.jpg

L’importo dell’assegno di mantenimento alla ex moglie non cambia se il marito, che ha intrapreso la libera professione dopo la separazione, è diventato ricco.

È quanto stabilito dalla Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 20204 del 26 settembre 2007, ha accolto il ricorso di un uomo, ex comandante dei vigili del fuoco, che aveva fatto il salto, come professionista, solo dopo il divorzio.

Da Cassazione.net    la notizia qui

Annunci