ruggia0067c.jpg

Cass.V sez. pen. sentenza n. 10724/08

La Corte di Cassazione ha affermato che “la reputazione non si identifica con la considerazione (talvolta ombrosa) che ciascuno ha si sè con il mero amor proprio, ma con il senso di dignità personale in conformità all’opinione del gruppo sociale….[continua…] 

Da Saranno Avvocati    la notizia qui

Annunci