Più difficile convalidare il mandanto d’arresto europeo emesso nei confronti dei piccoli rom.

Se sono stati giudicati in contumacia e nessuno ha potuto vagliare la loro imputabilità la misura non può essere confermata dalla Corte d’Appello. Se emergono nuovi elementi dovrà occuparsi di tale convalida solo la sezione per i minorenni presso la Corte territoriale.

Sentenza della Corte di Cassazione n. 21005 del 26 maggio 2008.

Da Cassazione.net   la notizia qui

 

 

Annunci