In virtù del decreto legge numero 112 del 2008, ed a seguito del modello approvato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, parte ufficialmente l’istituto dell’adesione agevolata ai processi verbali di constatazione che il contribuente riceve nel momento in cui sono state fatte delle verifiche fiscali riguardanti le imposte sui redditi e quelle ai fini IVA.

A darne notizia è l’Agenzia delle Entrate con un comunicato, precisando che l’adesione agevolata permette, accettando in via integrale le pretese formulate dall’Amministrazione finanziaria, la riduzione della sanzione minima applicata ad un ottavo di quella relativa alla corrispondente violazione contestata al contribuente.

Per agevolare i contribuenti, l’Agenzia delle Entrate ha predisposto online, sul sito http://www.agenziaentrate.gov.it, il modello di adesione agevolata ai processi verbali di constatazione , che si compone di due sezioni, e le istruzioni per la compilazione.

Da Vostri Soldi   la notizia qui

Annunci