ccccccccccccccccccc

Chi subisce un incidente stradale ha diritto al risarcimento del danno da perdita di chances.

Cassazione 1343/2009.

di Roberto Codini
Anche la casalinga ha diritto di essere risarcita per i danni patrimoniali e non patrimoniali causati da un incidente stradale perché deve essere tutelato anche il diritto al lavoro di chi si occupa di faccende domestiche. Questa la decisione della Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione annullando una sentenza della Corte di Appello di Napoli che aveva riconosciuto solo in parte i danni ad una casalinga rimasta vittima di un incidente stradale.

Nel 1994 una signora napoletana, di professione casalinga, mentre era alla guida di un motociclo ad Anacapri, era stata investita da un motofurgone che usciva in retromarcia da uno stretto vicolo per immettersi sulla strada provinciale, riportando danni fisici e numerose lesioni che le avevano impedito una corretta deambulazione.

Per tale motivo si era rivolta al Tribunale di Napoli chiedendo la condanna in solido del conducente e della compagnia assicuratrice al risarcimento dei danni subiti a causa dell’imprudenza del conducente del motofurgone…[continua…]

Da Azienda Lex   la notizia qui

Annunci