images1111122222222222

Valido l’avviso di rettifica dei redditi del socio che non contiene una motivazione propria ma che rinvia agli accertamenti fatti all’impresa.

Lo ha sancito la Cassazione che, con la sentenza n. 3972 del 19 febbraio 2009, ha accolto il ricorso del fisco.

Da Cassazione.net   la notizia qui

Annunci