images4

Pronto un decreto anti-incidenti

TORINO
Sanzioni più severe e nuove regole per una riforma ampia delle norme sulla sicurezza stradale: dal foglio rosa a 17 anni, alla scatola nera a bordo delle automobili, al divieto assoluto di alcol per giovani e autisti di professione.

Con l’assistenza alle vittime della strada come misura alternativa al carcere. La stretta che il governo intende varare con un decreto d’urgenza potrebbe rivedere molti punti del codice della strada. Le possibili novità sono già previste dal testo di riforma del codice della strada su cui ha lavorato la Commissione Trasporti della Camera, che domani dovrebbe arrivare all’esame del comitato ristretto per il via libera definitivo.

È l’articolato che, secondo quanto anticipato ieri dal ministro dei Trasporti Altero Matteoli, potrebbe essere recepito in un decreto del governo per varare d’urgenza una stretta sul fronte della «piaga sociale» degli incidenti stradali…[continua…]

Da La Stampa     la notizia qui

Annunci