imagesxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Duro affondo della Cassazione contro le discriminazioni e le molestie subite dalle donne sul posto di lavoro.

Possono costituirsi in giudizio come parte danneggiata e chiedere il risarcimento (iure proprio), insieme alla dipendente, gli organi delle pari opportunità e il sindacato di appartenenza. Ma non solo. Il molestatore risponde del reato di maltrattamenti…[continua…]

Da Cassazione.net   la notizia qui

Annunci