a3lcierca4epfg1caod6sv9cagu0v51caefej7aca2av580caiudkrlca9eijomcaa5yvgncas0fff2cacrfnnjca4ggsxvca710oamca15izrdcasdtyakcav6lf64ca3r7bwacapd3qcbca8s2vmu

Inpdap, Nota Operativa 22.4.2009 n. 18.

Estratto dalla circolare….

Le misure degli stipendi risultanti dall’applicazione del contratto hanno effetto sul trattamento ordinario di quiescenza, normale e privilegiato, sull’indennità di buonuscita e sul trattamento di fine rapporto.

Al personale comunque cessato dal servizio, a qualsiasi titolo e con diritto a pensione, nel biennio economico 2008/2009, gli incrementi dello stipendio tabellare di cui all’art. 4 sono corrisposti integralmente alle scadenze e negli importi previsti dal contratto…[continua…]

Da La Previdenza   la notizia qui

Annunci