bonus_precari_2009

A favore dei lavoratori precari, ed in particolare di quelli con un contratto di collaborazione a progetto, il Governo ha messo a punto il cosiddetto “bonus precari” grazie al quale al soggetto che, lavorando per un solo committente, ha perso o perderà il posto di lavoro, potrà essere riconosciuta una somma pari al 20% di quella percepita nell’anno precedente.

A ricordarlo è l’Associazione Altroconsumo che, sul proprio sito Internet, ha messo a disposizione degli interessati il modulo INPS che si può scaricare per presentare la domanda.

I contributi di sostegno al reddito per i lavoratori precari co.co.pro. che perdono il posto di lavoro sono validi anche per l’anno 2010 e 2011, ma in tal caso viene riconosciuto solamente il 10% del reddito percepito dal lavoratore precario nell’anno precedente…[continua…]

Da Vostri Soldi   la notizia qui

Annunci