bonus_gas_2009_retroattivo

Dopo il bonus elettrico, tra qualche mese, con effetto retroattivo, le famiglie italiane a basso reddito potranno risparmiare sui consumi di energia anche grazie al “bonus gas”.

L’Autorità per l’Energia elettrica ed il gas ed il Ministero dello Sviluppo Economico stanno infatti mettendo a punto le modalità di fruizione dell’agevolazione.

Le richieste, da presentare nel Comune di residenza, potranno partire dal prossimo mese di novembre con la possibilità, per le domande presentate entro e non oltre il 30 aprile 2010, di avvalersi del bonus gas in via retroattiva a partire dall’1 gennaio del 2009.

A conti fatti, con il bonus gas le famiglie a basso reddito potranno risparmiare mediamente il 15% sulla bolletta; in particolare, le famiglie a basso reddito e fino a quattro componenti potranno risparmiare annualmente da 25 euro, nei casi di bassi consumi, a 160 euro per i consumi elevati.

Per le famiglie numerose, e comunque oltre i quattro componenti, l’ammontare del beneficio parta da un minimo di 40 euro per arrivare fino a 230 euro annui…[continua]

Da Vostri Soldi   la notizia qui

Annunci